Lusevera, Udine

Grotta nuova di Villanova

Informazioni

Nel meraviglioso scenario naturale dell’Alta Val Torre (situata a meno di 30 km a nord di Udine), Villanova delle Grotte, definita “il balcone dell’Alta Val Torre” per la sua posizione panoramica, custodisce un vero e proprio patrimonio carsico. Le principali grotte in quest’area superano ormai i 30 km di sviluppo complessivo.

Tra di esse, la Grotta Nuova di Villanova è’ l’unica “grotta di contatto” visitabile in tutta Europa e,  nel suo genere, è una tra le grotte più estese al mondo.. Scoperta nel 1925 da alcuni abitanti del paese,  è formata tra due banchi di roccia completamente diversi tra loro e i suoi ambienti variano per forme e dimensioni ogni poche decine di metri, offrendo ai visitatori uno spettacolo unico. L’enorme bancone calcarenitico che fa da soffitto alla cavità poggia su un banco di Flysch marnoso arenaceo, con i suoi caratteristici strati. Percorsa lungo il ramo principale da un torrente interno, la Grotta Nuova è attiva e “viva”.

Al suo interno, in mezzo alle mille meraviglie che l’acqua ha creato nel tempo, si possono osservare anche molte tracce di eventi geologici passati. La Grotta Nuova è popolata da diversi esemplari di fauna troglobia, che a volte, con un po’ di fortuna, è possibile vedere anche sul percorso turistico.

Oltre alle visite sul percorso turistico, all’interno della grotta si organizzano sedute di meditazione, eventi musicali, escursioni fotografiche su prenotazione e altri eventi.

Visita guidata

Dalla reception delle Grotte si scende lungo la stradina lastricata fino a raggiungere l’ingresso turistico. In fondo alle scale si trova la Sala Del Laghetto, così chiamata perché ai tempi della scoperta era occupata da un limpido specchio d’acqua.

Si cammina all’interno di una faglia fino a raggiungere, l’imponente “Sala della Grande Frana” dov’è collocata una fedele riproduzione dell’Ursus Spelaeus, il temibile Orso delle Caverne che ha popolato l’area di Villanova delle Grotte. Nella sala è possibile ammirare le caratteristiche della “grotta di contatto” e svariate concrezioni eccentriche. Il torrente interno accompagna i visitatori lungo le gallerie dove, oltre alle variegate concrezioni che adornano la grotta, si possono osservare specchi di faglia, pieghe nel Flysch e altri fenomeni geologici.

La Galleria dei Cristalli, teatro di molti eventi quali meditazioni in grotta, un matrimonio, un battesimo, diversi concerti e una riunione della Giunta Regionale del Friuli Venezia Giulia, conduce alla maestosa “Sala del Gran Portone”, in fondo alla quale inizia il nuovo percorso turistico inaugurato nel 2015. Interamente illuminato a led, questo tratto è caratterizzato da un’alta galleria da cui scendono splendide colate calcitiche, esili stalattiti e velette. Il “Gran Portone”, il “Grande Altare”, il “Grande Masso”, il piatto soffitto di calcare, attraversato da un sinuoso canale di volta, sono solo alcuni dei particolari che rendono spettacolare questa parte del percorso turistico…

Lunghezza della Grotta

9 kilometri di grotte, di cui 800 metri attrezzate turisticamente

Temperatura media

11 °

Durata della visita

80 minuti circa

Contatti

+39 0432 787915

+39 392 1306550

info@grottedivillanova.it

www.grottedivillanova.it

Come raggiungerci

GROTTA NUOVA DI VILLANOVA
Villanova delle Grotte, 3
33010 Lusevera (UDINE)